MORIMONDO SULLE DUE RUOTE - WEEKEND MERAVIGLIOSI A MORIMONDO...E NON SOLO!

Vai ai contenuti

Menu principale:

MORIMONDO SULLE DUE RUOTE
Il paese è attraversato dalla pista ciclabile che si sviluppa lunga l'alzaia del Naviglio e che collega l'abbiatense a Bereguardo.
Le chiuse che si incontrano sono state studiate da Leonardo e costituiscono un esempio delle capacità idraulico-ingegneristico del Vinciano. Il Naviglio, oggi usato solo per l'irrigazione, svolse fino ai primi dell'800 un ruolo fondamentale per il trasporto del sale e delle merci provenienti da Venezia. Il comune di Morimondo è inoltre inserito nel percorso E1, il sentiero europeo che congiunge capo Nord in Norvegia con capo Passero in Sicilia. Nel tratto morimondese il sentiero si intrinseca con numerosi altri sentieri che attraversano la campagna raggiungendo così le tante cascine del territorio.

IL SENTIERO DELLE 5 CHIESE
In sella ad una bicicletta è possibile percorrere il sentiero delle Cinque Chiese. Si parte dal piazzale dell'Abbazia di Morimondo, dove appunto si incontra la prima chiesa. La seconda chiesa è quella di Coronate. Proseguendo nel percorso si arriva alla terza bacheca e all'area di sosta attrezzata. La piccola chiesetta è quella della cascina Basiano. Il paesaggio agrario che si incontra è particolare, con alcune marcite degne di nota. La strada di inerpica leggermente sino a sbucare sulla strada statale 526. Dopo circa 50 metri si arriva a Fallavecchia, frazione di Morimondo e alla sua chiesa. Il turista raggiungerà, come ultima tappa, Besate. La quinta chiesa è quella di San Michele.


 
Copyright 2011- 2016, Comune di Morimondo, P.IVA 01780060159, All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu